NUOVO UTENTE
Con la creazione di un account

          Sarai in grado di:

   - Visualizzare dati riservati solo per te in area privata
   - Essere sempre aggiornati sulle nostre attività e servizi
 UTENTE REGISTRATO
Esegui il Login
 NomeUtente 
 Password 

      Recupero Password
REGISTRAZIONE
05-06-2017/11:54:00 Visitato: 282
Poste, è ora di parlare di organici

Roma, 31 Maggio 2017

 

Oggetto: Gravi problematiche riferite agli organici.

 

Anche in previsione dell’incontro previsto con l’AD dr Matteo del Fante, ci preme evidenziare l’esigenza improrogabile di affrontare, tra le diverse priorità (CCNL, qualità delle relazioni industriali, modelli di recapito, pressioni commerciali, progetto inesitate ecc.), il tema degli organici.

La necessità di affrontare al più presto il tema della carenza di personale nelle diverse Divisioni è determinata dalle criticità che giornalmente, in termini organizzativi e gestionali, pesano sulla qualità dei servizi.

Quanto più volte affermato dall’Azienda, ai tavoli di confronto a tutti i livelli, sulla adeguatezza degli organici non trova riscontro nella realtà lavorativa, dove risultano sempre più pesanti le condizioni di lavoro e la possibilità di garantire servizi efficienti.

Il rifiuto da parte aziendale di ufficializzare gli organici, disaggregati per profili professionali, previsti nei centri di distribuzione in ambito PCL è la dimostrazione che l’Azienda nasconde le reali carenze di personale, a cui sopperisce con assunzioni di migliaia di contratti a tempo determinato.

La violazione degli accordi sottoscritti in ambito MP che prevedono la presenza di due sportellisti in Uffici Postali retti da A2 e uno sportellista in quelli retti da liv. B, la presenza per ore dei Quadri allo sportello (a scapito delle attività commerciali) sono la dimostrazione di una politica di riduzione dei costi che frena lo sviluppo del settore oltre che di relazioni industriali deteriorate.

Inoltre viene utilizzato lo straordinario, per inderogabili esigenze di servizio, a copertura delle carenze strutturali, tant’è che in diverse realtà molti lavoratori part-time, a tutt’oggi, hanno già raggiunto il limite massimo delle ore annuali previste dalle norme contrattuali.

Le numerose richieste di demansionamento presentate dagli specialisti, che spesso non vengono accolte dall’Azienda, sono il vero campanello d’allarme dello stato di disagio presente nel settore commerciale, attività che dovrebbe rappresentare la punta di diamante dell’azienda.

Garantire sviluppo ed efficienza è possibile solo attraverso investimenti appropriati che unitamente ad una adeguata copertura degli organici possono consentire l’avvio di riorganizzazioni in grado di rivedere le unilaterali scelte fallimentari operate dall’Azienda e rilanciare le attività d’istituto.

In questo contesto si rende indispensabile, in tempi brevi, la trasformazione di personale con contratto part-time in full-time, il ripristino della clausola elastica sia in MP che in PCL e la definizione di un accordo sulle politiche attive che definisca criteri per l’assunzione di nuovo personale dal mercato del lavoro, criteri che potrebbero anche tener conto, per PCL, di chi ha operato con contratto a tempo determinato.

La mancata ufficializzazione degli organici, in violazione di corrette relazioni industriali, non consente infine una trasparente gestione dell’accordo sulla mobilità volontaria nazionale e territoriale, mobilità che deve trovare priorità rispetto alle nuove assunzioni di personale. 

Distinti saluti.

LE SEGRETERIE NAZIONALI

WebTv UGL Comunicazioni  
 CCNL AZIENDALI 2
 LAVORO E GIURISPRUDENZA 0
 PENSIONI / T.F.R. 0
 BUSTA PAGA 0
CAMPAGNA TESSERAMENTO UGL COMUNICAZIONI 2019
Created & Powered By APL Sistemi
© 2019 UGL COMUNICAZIONI All Rights Reserved
UGL COMUNICAZIONI - Via di Santa Croce in Gerusalemme, 97 Roma
   
INFO
UGL COMUNICAZIONI
Dove Siamo | RSS
CONTATTI
Telefono  +39 06 70476547
Fax  +39 06 70476547
E-Mail  info@uglcomunicazioni.it
TERMINI E CONDIZIONI
Informativa sulla Privacy
Avvertenze
Cookie policy
MENU'
    Web Tv
    News & Comunicati
    Eventi
    Agenda
    Documenti
    Link & Numeri Utili
    Questionari & Sondaggi
    Domande Frequenti