NUOVO UTENTE
Con la creazione di un account

          Sarai in grado di:

   - Visualizzare dati riservati solo per te in area privata
   - Essere sempre aggiornati sulle nostre attività e servizi
 UTENTE REGISTRATO
Esegui il Login
 NomeUtente 
 Password 

      Recupero Password
REGISTRAZIONE
20-10-2016/00:00:00 Visitato: 191
Poste, chiesta audizione in Commissione Garanzia per esercizio dello sciopero

Spett.le

Commissione di Garanzia per l’Attuazione

della Legge sullo Sciopero nei

Servizi Pubblici Essenziali

Piazza del Gesù 46

00186 ROMA

 

Roma, 19 Ottobre 2016

Oggetto: richiesta audizione

Le scriventi OO.SS. in vista dello sciopero generale della categoria proclamato per il 4 novembre p.v., chiedono, con la presente, di essere convocate per illustrare le difficoltà riscontrate nell'esercizio del diritto di sciopero da parte del personale detentore delle chiavi dell'ufficio.

Le previsioni contenute nella regolamentazione provvisoria impongono al personale scioperante di uffici diversi da quelli precettati di: "il giorno dello sciopero o al termine dell’orario di ufficio del giorno precedente, effettuare la consegna delle chiavi dell’ufficio e della cassaforte presso la sede della Filiale, ove non sia possibile consegnarle direttamente all’ufficio stesso o ad altro viciniore."

Di conseguenza i responsabili degli Uffici Postali non precettati non solo sono obbligati a comunicare in anticipo la loro adesione allo sciopero ma devono recarsi il giorno successivo, per il ritiro della chiavi, presso l’ufficio viciniore o la propria Filiale di apparenza, spesso molto distante.

A parere delle scriventi sarebbe sufficiente che l'Azienda conservasse presso la sede direzionale della Filiale una copia delle chiavi; in tal modo ci sarebbe la possibilità per l'Azienda stessa di organizzare al meglio il servizio con il personale non scioperante, consentendo un corretto esercizio del diritto di sciopero per il personale detentore di chiavi.

Oltretutto si rende necessaria una rivisitazione dell’attuale Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili poiché le modifiche organizzative e dei servizi, trascorsi otto anni, non risultano coerenti con l’attuale impianto di erogazione della attività postali.

Si resta in attesa di un cortese cenno di riscontro.

Distinti saluti

LE SEGRETERIE NAZIONALI

SLP- CISL SLC- CGIL FAILP-CISAL CONFSAL COM UGL-COM

L.Burgalassi M.Cestaro W. De Candiziis R..Gallotta S.Muscarella

 

WebTv UGL Comunicazioni  
 CCNL AZIENDALI 2
 LAVORO E GIURISPRUDENZA 0
 PENSIONI / T.F.R. 0
 BUSTA PAGA 0
CAMPAGNA TESSERAMENTO UGL COMUNICAZIONI 2019
Created & Powered By APL Sistemi
© 2019 UGL COMUNICAZIONI All Rights Reserved
UGL COMUNICAZIONI - Via di Santa Croce in Gerusalemme, 97 Roma
   
INFO
UGL COMUNICAZIONI
Dove Siamo | RSS
CONTATTI
Telefono  +39 06 70476547
Fax  +39 06 70476547
E-Mail  info@uglcomunicazioni.it
TERMINI E CONDIZIONI
Informativa sulla Privacy
Avvertenze
Cookie policy
MENU'
    Web Tv
    News & Comunicati
    Eventi
    Agenda
    Documenti
    Link & Numeri Utili
    Questionari & Sondaggi
    Domande Frequenti